cover2 - Aloha Village

Il “Bastone parlante“ e il “cerchio di Aloha“

“Non puoi insegnare qualcosa ad un uomo. Puoi solo aiutarlo a scoprirlo dentro di sé“ (Galileo Galilei).

Talking Stick -Il Bastone Parlante

image 01149c - Aloha Village
  • articolo scritto da Ester, un’allieva della scuola ‘Ohana hale ola – mahalo Ester!

IL BASTONE PARLANTE
Il bastone è vivo e contiene tutto il sapere!
È lo strumento che ci insegna a onorare il punto di vista di ogni persona. Durante gli incontri, se prestiamo ascolto alle parole, alla saggezza e agli insegnamenti degli altri che parlano, saremo in grado di ampliare la nostra comprensione e di porci in relazione agli altri in modo diverso.
Esso permette a tutti i membri del gruppo di presentare il loro punto di vista e di raccontare la propria storia, le proprie emozioni, i propri limiti, le proprie dinamiche.
È da utilizzare in gruppo, in cerchio con gli amici, colleghi di lavoro, ecc., e soprattutto in famiglia, dove si raccontano a turno le proprie vicissitudini.
Ognuno è tenuto a realizzare il proprio bastone parlante e può essere fatto di qualsiasi tipo di legno.
Per la raccolta del pezzo di legno, che poi diverrà il nostro bastone parlante, ci si prepara con un rituale semplice ma molto profondo, con grande rispetto, cantando e ballando canti e balli sacri per chiedere il permesso e per ringraziare la pianta.
Anche il momento della realizzazione del bastone è un momento di grande gioia, condivisione e rispetto.
Il bastone mi ha insegnato a parlare, a comunicare con gli altri, senza paura del giudizio.
Mi ha insegnato ad ascoltare con rispetto rimanendo in silenzio con consapevolezza.
Saper ascoltare è fermarsi ed essere presenti.
A volte, quando mi sento un pò triste, sento il bisogno di tenerlo in mano, questo gesto mi fa sentire protetta, unica e parte di qualcosa di più grande.
Creando un contatto con la natura abbiamo la possibilità di nutrirci della sua Energia e della sua Forza, permettendoci, quindi, di farne parte integrante in modo tale da favorire il processo di guarigione.
Il bastone ci parla, ci manda le informazioni e ci dà le risposte.
Impariamo ad ascoltarlo!
Aloha
Ester Moresi – Okulani

image 011404 - Aloha Village

l Cerchio di Aloha
“Non puoi insegnare qualcosa ad un uomo. Puoi solo aiutarlo a scoprirlo dentro di sé” (Galileo Galilei).
Nel Cerchio di aloha avviengono trasformazione e cambiamento interiore. È un momento di presa di coscienza, elaborazione delle esperienze passate, riformulazione del vissuto attraverso un modello di comunicazione ‘non violenta’ e di rielaborazione dell’Esperienza vissuta.

  1. Durante lezioni di Saggezze hawaiane e del Cerchio di Aloha si viene a conoscenza dei Principi filosofici su cui si basa la cultura di Hawai’i.
  2. Le premesse sono:
  • Ascolto attivo
  • Possibilità di ‘esprimersi’
  • Auto-valutazione; auto-diagnosi ( nel momento o nei giorni successivi)
  • Possibilità di elaborare attraverso i racconti e le esperienze degli altri.
  • ascolto interiore

3. Vincoli:

  • Silenzio a turno si parla e gli altri ascoltano
  • osservazione interiore ed esteriore.

4. Interventi per chiarire concetti e valori, applicazione nella discussione del concetto di ‘empatia’.
Nel Cerchio … alcune frasi ….
” dove non c’è Aloha, non c’è Armonia e Gioia nel Cuore”. Kumu Waiolama.
“Per arrivare alla Gioia sii grata”. Silvana F.
“Metto in atto il mio ‘Pono’ nel rispetto degli altri”. Fiorella
“È un periodo così, io sto bene, ma gli altri mi fanno stare male (…), non sono sola, accompagno e consolo ‘il mio bambino interiore’. Giordy C.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.